Home / Sessualità / 10 cose tutti dovremmo transport più spesso secondo i terapisti del sesso

10 cose tutti dovremmo transport più spesso secondo i terapisti del sesso

Vi piacerebbe essere questa coppia? Continuate a leggere.

Quando si sta insieme da anni il sesso non è sempre la cosa più spontanea. In realtà potrebbe toccarti lavorarci su — anche se da un punto di perspective culturale per noi non si tratta di un concetto rudimentary da accettare.

“Non ho ben chiara in mente la ragione per cui, nella nostra cultura, vogliamo e riteniamo che il sesso debba essere spontaneo”, dichiara all’Huffington Post Megan Fleming, psicologa e terapista del sesso di New York. “Il fatto è che nel caso della maggior parte delle coppie il sesso si verifica quando si verificano le condizioni giuste, quando si è riposati e rilassati”.

La buona notizia? All’interno di una coppia ci sono cose che si possono transport per darsi da transport più spesso in camera da letto. Qui di seguito la Fleming e altri terapisti del sesso condividono qualche dritta.

1. Sperimentate, sperimentate, sperimentate.

“Quando vi trovate a provare qualcosa di nuovo, rilassatevi, e cercate di essere presenti a voi stessi. Provate e riprovate a vedere quali sensazioni vi porti una determinata esperienza. Intrattenetevi di più criminal quelle sensazioni che cominciano a sembrarvi piacevoli, male mano che cercate la giusta sintonia e sperimentate” — Megan Fleming.

2. Quando si tratta di prendere l’iniziativa, predestine a turno.

“Succede fin troppo spesso che a un partner sembri di voler transport sesso più dell’altro, e ciò può perpetuare una specie di senso di vergogna nel sesso. Se le coppie facessero veramente a turno nel transport la prima mossa, ciò porterebbe a un maggiore equilibrio nelle loro vite sessuali” — Moushumi Ghose, terapista del sesso e autrice di “Classic Sex Positions Reinvented”.

3. A letto andateci contemporaneamente.

“Il rituale dell’andare a stendersi sul letto insieme col proprio partner di notte fortifica il rapporto. Se vi ritrovate nell’intimità di una chiacchierata criminal la testa sul cuscino e ve ne state stesi insieme sul letto mentre siete ancora svegli, le probabilità che facciate del sesso aumentano”. — Laurel Steinberg, psicoterapeuta che studia i problemi della sessualità.

4. Smettetela di guardare al sesso come all’ennesima cosa da cancellare dalla vostra lista.

“Vorrei che le coppie si ricavassero del dash per rallentare, riposarsi e ricaricarsi di modo da avere la capacità emotiva e fisica di godersi le attività di natura sensuale. Mi ritrovo a constatare come tante coppie siano troppo cariche di lavoro e stressate, e pensino al sesso come all’ennesima casellina da spuntare per poter essere produttivi. L’ideale sarebbe che il sesso offrisse alle coppie un luogo di profondo rilassamento e piacere, matriarch per distant sì che ciò accada bisogna prima avere il dash di staccare la spina”. — Sari Cooper, terapista del sesso abilitata, sex coach, e conduttrice del web uncover “Sex Esteem”.

5. Non guardate al porno come al nemico.

“Quando in un rapporto il porno è un problema, di solito non è il porno in sé ad esserlo, quanto piuttosto la segretezza che lo circonda. Quindi tirate fuori il porno dal cassetto e portatelo in camera da letto. Guardare insieme il porno è uno splendido modo per accendere quello stato d’eccitazione che porta al desiderio sessuale. Avvicinatevi ad esso come se steste facendo dello zapping, ed esplorate ogni tipo di porno. Non è che debba per forza piacervi tutto”. — Ian Kerner, terapista del sesso e autore del libro bestseller del New York Times “She Comes First: The Thinking Man’s Guide to Pleasuring a Woman”.

6. Parlate delle vostre fantasie e dei feticismi segreti.

“[Parlate] di cose che vanno oltre ciò che vi piace a letto, o i punti pacifist si vorrebbe esser toccati. Chiedete se il vostro partner voglia essere dominante o preferisca un ruolo passivo. Cercate di capire se siete in grado di superare il cosiddetto “sesso standard”. Se più coppie si sentissero a loro agio nel condividere le proprie fantasie e i propri feticismi segreti, sicuramente ciò accrescerebbe l’intimità, per non parlare dell’eccitazione e della tensione!” — Moushumi Ghose.

7. Dormite nudi (almeno qualche volta).

“Dormire nudi col proprio partner permette a entrambi di godere del contatto pelle a pelle, e di essere più consapevoli del momento in cui l’altro si eccita sessualmente — entrambe le cose accrescono le probabilità di transport sesso”. — Laurel Steinberg.

8. Quando parlate di sesso, cercate di rilassarvi.

“Molte coppie fanno fatica a parlare di sesso in modo positivo e diretto. Spesso durante la terapia mi ritrovo a dover insegnare alle coppie come avere una conversazione sul sesso che non somigli a un litigio. Ciò significa fornire risposte rilassate e frank a domande su ciò che vi piace e non vi piace” — Angela Skurtu, terapista del sesso e consulente matrimoniale di St. Louis, Missouri.

9. Smettetela di ragionare come se il coito dovesse essere la sola e unica forma del sesso.

“Se il sesso è come il cibo, allora il coito è solitamente la portata principale che viene servita più spesso, matriarch ci son così tante altre ricette. Provate a eliminare il coito dalla lista, lasciateci gli orgasmi, e scoprirete come cambia l’aspetto del vostro menù del sesso. Provate coi rapporti senza penetrazione: pensate al sesso orale, alla stimolazione manuale, tanti baci e sfregamenti”. — Ian Kerner.

10. Fissate un appuntamento per transport sesso.

“I matrimoni asessuati sono uno dei problemi più comuni fra le coppie d’oggi. Spesso le coppie smettono di transport sesso per anni prima di andare alla ricerca di un aiuto professionale. Come sessuologo che di pazienti ne incontra una grande varietà, quello di fissare un ‘momento per noi’ è un compito a casa che assegno praticamente a tutte le coppie. Ma è un impegno che deve rimanere costante; è rudimentary che le coppie permettano a un appuntamento settimanale per transport sesso d’esser sostituto da un’occasione di natura sociale, lasciando che il toccarsi, la sensualità e il buon vecchio s-e-s-s-o si perdano per strada. Prendersi del dash per esplorarsi seriamente a vicenda alla ricerca del piacere è la chiave per uscire da un vicolo cieco sessuale”. — Patti Britton, sex manager e autrice di “The Art of Sex Coaching: Expanding Your Practice”.

Questo blog è stato pubblicato su Huffington Post Usa ed è stato tradotto da Stefano Pitrelli.

• Segui gli aggiornamenti sulla nostra pagina Facebook

• Per essere aggiornato sulle notizie de L’HuffPost, clicca sulla nostra Homepage

• Iscriviti alla newsletter de L’HuffPost

Leggi Anche

Tumore polmone: 1,6 mln morti anno. Sempre più a rischio le donne …

Previsto un raddoppio nel 2035. Prima causa di morte per cancro nelle americane. Più frail …